Mio Pane

Mi piace molto impastare e davvero mi intrica preparare il pane fatto in casa. Ha un altro sapore e poi solamente il profumo che invade la cucina e le stanze di casa... è fantastico.

Ho una macchina del pane che mi soddisfa moltissimo, però preparare questo alimento con le mie stesse mani mi esalta addirittura.


Vi presento i miei panini o meglio ciabattine:
 
La ricetta collaudata:
 
 
g. 500 di farina per pane
ml. 300 di acqua
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero
g. 25 lievito di birra
 
 
 
In una ciotola metto il lievito e lo sciolgo con una piccola parte dell'acqua (tiepida) insime allo zucchero.
Lascio qualche minuto così che il lievito diventi attivo, intanto metto farina e sale mescolati in una bacinella, quindi aggiungo il lievito e la restante acqua intiepidita poco alla volta rimestando con un mestolo.
Quando l'impasto mi senbra già abbastanza buono lo lavoro con le mani aggiungendo farina o inumidendo in modo da ottenere un impasto morbido ma che non si attacchi alle mani. Ne faccio quindi una bella palla e la metto a riposare nella bacinella coprendola con un foglio di pellicola.
 
 
Lascio lievitare un'ora o poco più fino a quando non raddoppia:


 

Preparo le mie ciabattine e le dispongo su una teglia antiaderente o su carta da forno:



Le faccio crescere per un'altra ora buona, direttamente nel forno,

 
Accendo il forno ad una temperatura di 180° e faccio cuocere per una mezzz'ora, poi aumento la temperatura fino a 210° per fare colorire le ciabattine.
 
Il mio forno è elettrico e ventilato e le indicazioni della temperatura possono variare a seconda del forno.
 
Buon appetito!